LAND Comunicazioni produce documentari e programmi televisivi di contenuto culturale: arte, musica, storia, ambiente, territorio e paesaggio.

Lavora con la Rai e in particolare con i canali di Rai Cultura (Rai 5, Rai Storia, Rai Educational), con Tv 2000 e con altri broadcaster italiani e stranieri.

Ha collaborato con Istituzioni culturali italiane e straniere di altissimo profilo (dai Musei Vaticani alla Bibliotecha Hertziana-Istituto Max Planck per la Storia dell’Arte, dalla Treccani alla), con Archivi storici (Istituto Luce, Aamod, Alinari), con Case editrici (Einaudi, De Agostini, Treccani), con Web Tv (Kataweb, Loft), con Fondazioni e Università (Fondazione Dolomiti-Unesco, Università di Camerino, Università di Udine), con importanti sedi espositive italiane e straniere (Museo del Prado, National Gallery, Scuderie Papali al Quirinale, Venaria Reale, Accademia Carrara di Bergamo, Museo di Palazzo Venezia, Museo del Vittoriano).

Si avvale inoltre di una consolidata rete di relazioni con le principali film commission e con istituzioni ed enti locali con i quali ha portato a compimento alcuni importanti progetti.

Alcuni documentari di LAND Comunicazioni sono stati pubblicati in home video da Giulio Einaudi Editore (Il Vangelo secondo Giotto, 2005; La Cattedrale e il Battistero di Parma, 2007; Le storie di San Francesco negli affreschi di Assisi, 2010), Edizioni Musei Vaticani (La Cappella Sistina, 2015), De Agostini-Paragon per la rivista Amadeus (Quartetto italiano, 2007).

Per la Fondazione Dolomiti Unesco sono stati realizzati i dvd Dolomiti. Montagne-Uomini-Storie, distribuiti con i quotidiani e i settimanali del Gruppo Repubblica-Espresso.

Tra gli autori e i consulenti che hanno collaborato con LAND Comunicazioni, alcuni nomi prestigiosi della cultura italiana, come Tomaso Montanari, Enrico Dal Pozzolo, Piero Badaloni, Sandro Cappelletto, Gianluigi Colalucci, Vittorio Emiliani, Chiara Frugoni, Antonio Paolucci, Salvatore Settis.

Woola