LA LUNGA MARCIA

La lunga marcia
  • ANNO
    2019
  • AUTORE
    Piero Badaloni
  • FOTOGRAFIA
    Nicola Berti
  • MONTAGGIO
    Nicola Berti
  • PRODUZIONE
    Land Comunicazioni
  • MESSA IN ONDA
    Rai Storia

Allo scoppio della prima guerra mondiale molte donne si misero al servizio del Paese,
nonostante l’opposizione di buona parte della società.
Alcune lo fecero per propria volontà, altre per necessità. In ogni caso il loro impegno fu
fondamentale per consentire allo Stato di andare avanti in un momento di grandissima
difficoltà.
Si trattò della prima grande opportunità di emancipazione per il mondo femminile,
verso una parificazione dei diritti.

Ma che fine fanno tutte queste donne nel momento in cui torna la pace? Quanti spazi
riescono a mantenere fra quelli che avevano faticosamente conquistato nell’emergenza
dei lunghi anni del conflitto?
Il Parlamento sentenziò che le donne dovevano “dignitosamente ritirarsi in disparte e
riprendere la loro vita domestica, ridando agli affetti familiari la loro indiscussa
preminenza”.
In tante non si arresero e ripresero a combattere per conquistare una maggiore
emancipazione, insistendo in particolare per il diritto al voto. Ma ci vollero ancora
decenni di lotta e un’altra guerra mondiale per ottenerlo.
Il documentario racconta la storia di queste donne, laiche e cattoliche, molte delle quali
semisconosciute, che con il loro coraggio combatterono, ciascuna a proprio modo,
contro il feroce ostracismo del regime fascista.

Collaborazione di Fausta Slanzi. Consulenti storici: Patrizia Gabrielli e Quinto Antonelli.


Woola